Incontro di studi a Marsala su Honor Frost
Honor Frost a Marsala nave punica Lilibeo Mozia Rossella Giglio Carmela Angela Di Stefano Maurizio Vento Giuseppe Agosta Piero Bartoloni nave oneraria Baglio Anselmi Maria Luisa FamÓ Lions Club Marsala Sebastiano Missineo
Honor FrostMercoledì 16 maggio, alle ore 17, nella sala delle adunanze del Baglio Anselmi a Marsala, avrà luogo un incontro di studi sulla marineria antica in memoria dell’archeologa britannica Honor Frost (1917-2010), promosso dal direttore del Servizio Parco archeologico e ambientale presso le Isole dello Stagnone e delle aree vicine di Marsala e dei Comuni limitrofi Maria Luisa Famà. Porgeranno il benvenuto ai relatori e al pubblico l’assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana Sebastiano Missineo e l’illustre archeologo Enrico Acquaro, titolare della cattedra di Archeologia fenicio-punica dell’Università di Bologna, cui è anche affidato l’intervento introduttivo su “Il mare punico”. Fra i presenti, Gesualdo Campo, dirigente generale dello stesso assessorato.
Prenderanno inoltre la parola Marco Bonino (Aggiornamenti sulle ricostruzioni navali al Museo Baglio Anselmi); Francesco Torre (Geomorfologia marina dello Stagnone di Marsala in epoca fenicio-punica); Sebastiano Tusa (Dal pettine di legno e ferro di Honor Frost al ROV-robot: il lungo cammino verso la ricostruzione della battaglia delle Egadi); Rossella Giglio (Il relitto della nave punica di Marsala e Honor Frost); Romano Pietro Alagna (Un ricordo di Honor Frost); Maria Luisa Famà (Antichi e moderni incontri nel Mediterraneo).
Concluderanno l’incontro Peppino Clemente e Barbara Lottero, rispettivamente presidenti del Lions Club di Marsala e dell’Associazione Amici del locale Parco archeologico e ambientale.
Nell’ambito della manifestazione, come si deduce dai titoli delle stesse relazioni, sarà riservato spazio alla presunta nave da guerra custodita nel Baglio Anselmi. Essa tuttavia potrebbe, a giudizio di non pochi ricercatori (Carmela Angela Di Stefano, Giuseppe Agosta, Piero Bartoloni, Maurizio Vento), essere forse una semplice nave oneraria, assemblata da maestranze puniche ed adibita al trasporto di merci. Honor Frost, agli inizi degli anni 70, ebbe comunque l’indiscutibile merito del suo recupero e della sua conservazione.






Nave punica a Marsala museo archeologico Baglio Anselmi Honor Frost Piero Bartoloni Maurizio Vento Lions Club Marsala nave oneraria Marsala